« VADO CO’ NA’ MIGNOTTA, PERCHE’ NO? | Principale

05/11/2017

Commenti

ivitaly

..non l'hai più rivista ?

mirror

che storia..

I commenti per questa nota sono chiusi.

La mia foto

UNA CITTA'............

  • Ma guardaLI, guardaCI, guardaTI MA gUArDa che CitTà strETTa StrETtA sembriamo UoMiNi ma SiamO cose che vanno tANto di fretta una città…….. ............una botta secca della mia voce, mi scuoto dalla poltrona, sto vegetando, il cervello bloccato e lo sguardo fisso verso l’angolo retto della porta.......... .........la paura di muovermi, di uscir di casa, di esser visto dagli altri e di non esser guardato dagli altri. E poi la paura del buio, dei luoghi chiusi, delle malattie, della morte, del dolore, del silenzio e del rumore.......... ........e poi chiudersi dentro casa e cancellare, scappare, nascondere la testa sotto la sabbia o tra gli scenari sfavillanti d’uno show del sabato sera, seduti sulla poltrona a cambiar faccia o a cambiar canale..... ....

PHOTOGALLERY


Blog powered by Typepad
Iscritto da 08/2005